Home

amministrazione trasparente                                Seguici su  twitter  Twitter e clicca "Mi piace" sulla pagina Facebook-logo-ICON-02  Facebook 

Amministrazione trasparente

Pianificazione, indirizzo, controllo...

goccia_grande

Il Consiglio di Bacino Veronese è un ente pubblico che ha il compito di governare il Servizio Idrico Integrato su 97 Comuni della Provincia di Verona.
Leggi tutto... 

Le tariffe dell'acqua

121a5007559d94daIl Consiglio di Bacino Veronese definisce le tariffe del Servizio Idrico Integrato su tutto il territorio dell'ATO Veronese, che vengono poi applicate e riscosse dai Gestori.

Leggi tutto...

Gli investimenti

VERONA_2009_acq_sitoIl Consiglio di Bacino Veronese pianifica gli investimenti con il Piano d'Ambito, approva i piani operativi pluriennali dei Gestori e approva i progetti degli interventi che verranno appaltati dai Gestori.              Leggi tutto...

Le società di gestione

L'Autorità d'ambito Veronese, oggi Consiglio di Bacino Veronese, ha affidato la gestione del servizio idrico integrato alle due società interamente pubbliche:

Azienda Gardesana Servizi SpA, per il territorio dei 20 comuni della sponda veronese del lago di Garda, e

Acque Veronesi Scarl, per i restanti 77 comuni dell'ATO Veronese.

In evidenza

coll3 bis

In merito al procedimento d'approvazione del progetto definitivo "Interventi di riqualificazione del sistema di raccolta dei reflui nel bacino del lago di Garda - sponda veronese", al fine di favorire la circolazione delle informazioni, si riporta di seguito il link, ove è possibile consultare il progetto in forma semplificata e la presentazione dello stesso esposta dai progettisti durante gli incontri pubblici tenutosi nel mese di gennaio:

https://tinyurl.com/collettoreAGS

Eventuali richieste d’informazioni tecniche o integrazioni rispetto al progetto, effettuate da parte delle amministrazioni pubbliche o società coinvolte nel processo decisionale in indirizzo, dovranno essere indirizzate a:

Azienda Gardesana Servizi SpA: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.


 

 

Per i Comuni

Informazioni ai sensi dell'art.3 del Decreto 25 gennaio 2015 - Rev. 2016

Adempimenti ai sensi della Legge di Stabilità 23 dicembre 2014, c.611-614

Informazioni ai sensi dell'art. 1 comma 587 della Finanziaria 2007 - Rev. 2016

Informazioni ai sensi dell'art. 17, commi 3 e 4 del D.L. n. 90/2014 - Rev. 2018