Convenzione e Regolamenti del Consiglio di Bacino Veronese

L'Autorità d'ambito Veronese, operativa dal febbraio 2002, è stata soppressa, ai sensi della normativa nazionale, a partire dal 31.12.2012.

Con Legge Regionale n. 17 del 27.04.2012 la Regione Veneto ha trasferito le funzioni dell'Autorità d'ambito al Consiglio di Bacino dell'ATO Veronese.

In data 16.07.2013 sono stati eletti gli organi istituzionali del Consiglio di Bacino Veronese.

I 97 Comuni dell'ATO Veronese hanno sottoscritto la Convenzione Istitutiva del Consiglio di Bacino Veronese in data 10 giugno 2013.

piddieffe Convenzione Istitutiva del Consiglio di Bacino Veronese

 

Di seguito i regolamenti interni del Consiglio di Bacino Veronese:

piddieffe Regolamento di accesso agli atti amministrativi dell'AATO Veronese

piddieffe Regolamento per il trattamento dei dati sensibili e giudiziari

piddieffe Regolamento per l'affidamento di incarichi esterni

piddieffe Regolamento per la disciplina del funzionamento dell'Asemblea dei Sindaci

piddieffe Regolamento per la disciplina del funzionamento del Comitato Territoriale

piddieffe Regolamento per la disciplina del funzionamento del Comitato Consultivo degli Utenti

 

Percorso per la costituzione del Consiglio di Bacino

piddieffe Legge Regionale n. 17 del 27.04.2012 - Disposizioni in materia di risorse idriche

piddieffe  DGRV n. 1006 del 5 giugno 2012 - Approvazione schema convenzione 

piddieffe Deliberazione della Conferenza d'Ambito n. 1/2012 - Approvazione dello schema di Convenzione

      piddieffe Allegato A - Schema di Convenzione

piddieffe  Decreto del Presidente della Giunta Regionale  n. 218 del 21.12.2012 - Nomina dei Commissari straordinari

piddieffe  Comunicazione ai Comuni - Nomina dei Commissari straordinari

piddieffe  Decreto del Presidente della Giunta Regionale  n. 29 del 22.03.2013 - Proroga  dell'incarico del Commissari straordinari

piddieffe Convenzione con le quote aggiornate agli abitanti ISTAT 2011